L’OPINIONE: TRASPARENZA
E COSA PUBBLICA . “E ANCHE
OGGI LO SAPREMO DOMANI”

Cara Lecconews,

Gestione pubblica e mancata trasparenza alla Città, da parte del Comune sta diventando una collana di perle

Ogni perla dentro il filo del quotidiano è un segreto da non dire e da non dirselo

L’ultima, solo per il momento, son i posti auto riservati, da mesi, alla Canottieri, a discapito di tutti gli altri cittadini, con tanto di cartello e di privilegio, che si è rilevato un abuso, nel parcheggio a fianco la Questura.
Non l’ha scoperto la Giunta, ma i cittadini

Notai, dottori, imprenditori e commercialisti autodecidendo che siccome avevan bisogno di parcheggiare il loro SUV sulla porta altrimenti si freddavan le ostriche, se li son presi.

È così le altre, quante due fili del collier.

Dopo un anno, settimana scorsa, un giornalista scopre che Silea, controllata dai Comuni con Lecco socio di maggioranza, ha rischiato di esser chiusa, c’era un presunto affiliato all’ndrangheta in posizione di responsabilità che è stato allontanato con la supervisione del Prefetto.
Cda d’urgenza, assegni staccati, soldi e ruoli pubblici, ma nulla. Nessuno deve sapere. Per la privacy del dipendente.
Né Consiglio Comunale, né cittadinanza.
Questa volta la monnezza va sotto il tappeto invece che nell’inceneritore.

La settimana prima la perla ambientale a forma di motosega è la conferma che la strada per Campo de’ Boi si farà.
L’ok è di un anno fa ma gli ambientalisti non sapevano o non avevano capivano. Avrebbero chiesto. Anche a sé stessi.
Si sa, l’apparenza ingrana e prende voti

Stesso schema sempre: non dir nulla ai cittadini finché loro stessi non lo scopron da soli; e così è stato il turno dell’ampliamento delle Cave sul Magnodeno; l’ok al Teleriscaldamento; la variazione dello Statuto Silea; la Perizia terribile dell’ex Deutsche che assessori ricevon ma non leggono o leggono ma non dicono di aver letto. Metti che ti interrogano e poi prendi 2.

E ancora, solo un paio di settimane fa, apriremo l’Ostello a Pasqua.
Oggi invece, il gestore smentisce il Sindaco ombra Cattaneo e ci dice: è una balla.

(continua….)

Paolo Trezzi

 

Pubblicato in: Città, Lettere a LeccoNews, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .