L’ORSA TORNA A SCIOPERARE: POTREBBE ESSERE UN MERCOLEDI’ DA INCUBO PER I PENDOLARI

LECCO –  Domani, mercoledì 10 luglio, in occasione dello sciopero indetto dal potente sindacato di categoria OrSA, la circolazione dei treni regionali e suburbani potrà subire ritardi, limitazioni di percorso o cancellazioni tra le 9 e le 17. Oggetto del contendere, il contratto aziendale che ”oltre all’appesantimento dei turni di lavoro – si legge in una nota – determina, in molti casi, la riduzione delle retribuzioni”.

Verranno garantiti solamente i convogli  il cui orario di partenza dalla stazione di origine sia prima delle 09:01 e quello di arrivo alla destinazione finale entro le 10:00. Possibili inoltre ripercussioni alla ripresa del servizio.

Durante l’orario dello sciopero, per il solo Malpensa Express saranno istituite corse bus sostitutive da Milano Cadorna e Milano Porta Garibaldi. Da Milano Cadorna le partenze avverranno da via Paleocapa, con una corsa ogni 30′ ai minuti .28 e .58. Prima corsa del bus alle ore 9.28 e ultima alle ore 16.58. Da Milano Porta Garibaldi le partenze avverranno da via don Sturzo; una corsa di bus all’ora al minuto .00, la prima corsa alle ore 9.00 e ultima alle 17.00. Gli orari sono consultabili sul sito di Trenord.

Informazioni sull’andamento della circolazione saranno date nelle stazioni tramite i monitor, i teleindicatori e gli annunci sonori, oltre che via Twitter, seguendo gli account delle diverse direttrici.

Per maggiori informazioni: www.trenord.it; Numero Verde 800.500.005, attivo tutti i giorni dalle 7 alle 21; My Link Point di Stazione di Milano P.ta Garibaldi (lunedì-domenica dalle 6.45 alle 20.45); My Link Point di Milano Cadorna (lunedì-venerdì dalle 7 alle 20; sabato dalle 8 alle 20; domenica e festivi dalle 8:30 alle 16); My Link Point di Saronno (lunedì-venerdì dalle 7 alle 19:30).

 

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .