MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA,
LESIONI E SEQUESTRO DI PERSONA.
PER L’UOMO 14 MESI DI CARCERE

carabinieri-manetteLECCO – Rintracciato e arrestato dai Carabinieri di Lecco nel pomeriggio di ieri, venerdì 8 gennaio, F.M., 46enne di origine marocchina, con precedenti di polizia e destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lecco.

L’uomo deve scontare la pena di un anno e due mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole di lesioni, maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona, in relazione a fatti commessi in provincia di Lecco nel 2005. Dopo il fermo l’uomo è stato consegnato al carcere del capoluogo.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati