TRASPORTI/MERCOLEDI’ SCIOPERO:
I DETTAGLI PER I PENDOLARI

SCIOPERO-TRENI.jpgLECCO – Si prospetta un mercoledì difficile per i pendolari lombardi: il 5 marzo infatti l’organizzazione sindacale ORSA Autoferro ha indetto un’agitazione del trasporto pubblico locale di 24 ore con modalità diverse da città a città.

TRENI – L’astensione dal lavoro di 24 ore interesserà il personale di Trenord; possibili variazioni, ritardi o cancellazioni al servizio sulle linee
– Milano-Saronno-Varese Nord-Laveno
– Milano-Saronno-Como Lago
– Milano-Saronno-Novara Nord
– Milano-Seveso-Asso
– Milano-Seveso-Mariano/Camnago
– Brescia-Iseo-Edolo

Anche il servizio aeroportuale Malpensa Express potrà subire variazioni. Ripercussioni possibili sul Passante Ferroviario e sulle Suburbane S1, S2, S4, S9 ed S13.

Previsto comunque il rispetto delle fasce orarie di garanzia: dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21  I  viaggiatori sono invitati a prestare la massima attenzione agli annunci sonori diffusi nelle stazioni e alle indicazioni presenti sui monitor (Informazioni sul sito Trenord)

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Numero Verde 800.500.005 (attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00), seguire la circolazione in tempo reale attraverso Twitter o rivolgersi ai My Link Point presenti nelle stazioni di:
– Milano Porta Garibaldi (lunedì – domenica dalle 6.45 alle 20.45);
– Milano Cadorna (lunedì – venerdì dalle 7.00 alle 20.00; sabato dalle 8.00 alle 20.00; domenica e festivi dalle 8.30 alle 16.00);
– Saronno (lunedì – venerdì dalle 7.00 alle 19.30).

ATM – A Milano sciopero dalle 08:45 alle 15:00 e dalle 18:00 fino al termine del servizio (Informazioni sul sito Atm).

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati