MERCOLEDÌ VEGLIA DI PACE
NELLA BASILICA DI S.NICOLÒ.
INSIEME CATTOLICI E ORTODOSSI

LECCO – “Vorrei appellarmi a tutti, credenti e non credenti. Gesù ci ha insegnato che all’insensatezza diabolica della violenza si risponde con le armi di Dio, con la preghiera e il digiuno. Invito tutti a fare del prossimo 2 marzo, mercoledì delle ceneri, una Giornata di digiuno per la pace. Incoraggio in modo speciale i credenti perché in quel giorno si dedichino intensamente alla preghiera e al digiuno. La Regina della pace preservi il mondo dalla follia della guerra”.

Così papa Francesco nell’appello raccolto dalla comunità lecchese che mercoledì 2 marzo alle 21, nella basilica di San Nicolò, organizza una veglia di preghiera per la pace insieme alla comunità ortodossa. Per la giornata del 2 marzo inoltre viene proposto il digiuno.

Durante la celebrazione verranno raccolte offerte da inviare a Caritas ambrosiana per sostenere le vittime del conflitto. Per donare già ora e per sostenere la raccolta fondi di Caritas Ambrosiana si può donare: con carta di credito online www.caritasambrosiana.it; in Posta C.C.P. n. 000013576228 intestato Caritas Ambrosiana Onlus – Via S. Bernardino 4 – 20122 Milano; con bonifico C/C presso il Banco BPM Milano, intestato a Caritas Ambrosiana Onlus IBAN:IT82Q0503401647000000064700. Causale: Conflitto in Ucraina (le offerte sono detraibili fiscalmente).

Pubblicato in: Città, Dal mondo, Eventi, News, Religioni Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .