METALMECCANICI/SINDACATI UNITI
PER RIAPRIRE LA TRATTATIVA

SCIOPERO METALMECCANICI (5)LECCO – Ccnl metalmeccanici, Fim, Fiom, Uilm: “Il 28 settembre riparte la trattativa. E’ un primo risultato della mobilitazione e della tenuta unitaria”.

Mercoledì 28 settembre riparte la trattativa per il Contratto nazionale dei metalmeccanici dell’industria e dell’installazione d’impianti, che era bloccata da diversi mesi. Federmeccanica intende avanzare nuove proposte. E’ un primo risultato positivo delle lotte realizzate in questi mesi dalle lavoratrici e dai lavoratori metalmeccanici e della tenuta unitaria di Fim, Fiom, Uilm, fermo restando la necessità di valutare il merito delle nuove proposte che saranno ufficialmente presentate al tavolo negoziale.

L’obiettivo è quello di realizzare una vera trattativa in grado di produrre, in tempi rapidi, un’intesa capace di qualificare il CCNL ed estendere la contrattazione aziendale migliorando le condizioni di vita e di lavoro dei metalmeccanici, facendo ripartire gli investimenti e rilanciando la competitività e l’occupazione delle imprese e del settore metalmeccanico. In attesa di conoscere le nuove proposte di Federmeccanica, rimane confermato lo sciopero degli straordinari e delle flessibilità per tutto il mese di settembre.

Alla luce di quanto emergerà nella trattativa del 28, verranno valutate tutte le iniziative di mobilitazione e di rapporto con le lavoratrici e i lavoratori da mettere in campo per ottenere un nuovo contratto nazionale.

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati