MIGRANTI/DUE FAMIGLIE IRANIANE
E CINQUE PAKISTANI ACCOLTI
A LECCO NEI GIORNI DI FESTA

Prefettura LECCOLECCO – Stamane, domenica 3 gennaio, una coppia di coniugi iraniani richiedenti asilo si sono presentati in Prefettura con il proprio bimbo di due anni. Dopo l’istruttoria di rito presso la Questura il bimbo è stato ricoverato in ospedale dove è stata riscontrata una leggera otite. La famiglia è stata alloggiata presso le strutture di accoglienza gestite dalla Prefettura analogamente ad altri cittadini pakistani, anche essi richiedenti asilo, che nella giornata del 31 dicembre si erano fermati presso l’ex tribunale di Lecco.

Nella giornata del 29 dicembre si è inoltre fornito accoglienza ad un’altra famiglia di 5 iraniani composti da padre, madre, due figlie ed un bimbo di 6 anni.

Gli uffici di governo di corso Promessi Sposi sono pertanto riusciti a garantire anche in questi giorni festivi, e tenuto conto delle oramai note difficoltà alloggiative presenti nel territorio lecchese, assistenza ed alloggio a queste persone arrivate in Italia via terra e non nell’ambito dell’operazione Triton.

 

 

Pubblicato in: politica, Immigrazione, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati