“MIRACOLATI”: QUEI LISSONESI SALVATI DA… UN CAFFE’

MANDELLO-tromba-aria LISSONESI RISPARMIATIMANDELLO DEL LARIO – “Una telefonata ti salva la vita”. O un defibrillatore, il casco se vai in moto, la cintura di sicurezza, un farmaco… Ma nella galleria dei mezzi che possono risparmiare delle esistenze umane, la tazzina del caffè ci mancava ancora. Un paio di euro per due espressi e così la coppia proveniente da Lissone, che stamattina era venuta a fare un giro a Mandello se l’è cavata, evitando di finire sotto la grossa pianta che ha distrutto la loro Renault.

A DESTRA I DUE “MIRACOLATI” >>>

In realtà, bisogna dire che loro stessi, i coniugi lissonesi, si sono dati un bell’aiuto da soli: quando hanno visto che tempo faceva si son decisi a parcheggiare e hanno fatto ingresso in un locale pubblico, pare al “Ghezz” di piazza Garibaldi 4. E proprio da lì, a pochi passi da dove l’avevano posteggiata per qualche minuto, hanno osservato impotenti l’Espace fracassata dall’ippocastano violentemente abbattutto dalla furia del vento.
Per fortuna vuota: un caffè ti salva la vita…

AUTO DISTRUTTA MANDELLO

 

 

 

Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .