MOBBING ALLA GILARDONI?
A MAGGIO IL PROCESSO
PER LA “NONNA PADRONA”

gilardoni-cristina-270x272LECCO – Maria Cristina Gilardoni, proprietaria, e Roberto Redaelli, ex capo del personale della Gilardoni Raggi X, compariranno davanti al giudice delle udienze preliminari Paolo Salvatore mercoledì 24 maggio, per rispondere della accuse di “maltrattamenti e lesioni gravi” verso i dipendenti dell’azienda.

Sono cinquantaquattro le parti offese: operai e impiegati che, secondo la Procura di Lecco, sarebbero stati insultati e picchiati sul posto di lavoro.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

Pubblicato in: lavoro, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati