MOMOT 2014: TORNA LA “MONZA
E MONTEVECCHIA ECO TRAIL”

MOMOT2014MONTEVECCHIA – Trentadue chilometri per la Monza e Montevecchia Eco Trail, una gara del podismo brianzolo nata sulle orme delle di quella che negli anni degli anni ’70 e ’80 era diventata una classica.

Sport & Brianza sono ormai un binomio inscindibile, capace di coniugare proposte assolutamente inedite ed originali: chi partecipa alla MOMOT non solo ha l’occasione di misurarsi su un percorso impegnativo di 32 km che attraversa ben otto Comuni  – Monza, Biassono, Macherio, Triuggio-Canonica, Casatenovo, Lomagna, Missaglia e Montevecchia – ma ha anche la possibilità di calpestare sentieri unici che  collegano il Parco di Monza, il Parco dell’Alta Valle del Lambro per poi salire verso il Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone, tra scorci inediti e paesaggi che fanno assaporare il gusto “eco” della gara.

In questi anni sono nati sul territorio nuove manifestazioni che subito hanno appassionato gli sportivi e fatto breccia nel cuore degli spettatori: la MOMOT appartiene a questa categoria, avendo avuto il coraggio di rinnovarsi nel tempo con nuovi elementi: natura, solidarietà e – la novità del 2014 – l’arte.

Agli atleti verranno consegnati pettorali firmati da Mario De Leo, importante artista brianzolo. “Come ripeto spesso la cultura è la miniera del nostro Paese, il nostro petrolio ed anche una competizione sportiva può diventare occasione utile per promuovere le nostre eccellenze, presentando il lavoro di artisti “nostrani”, apprezzati e stimati anche oltre confine” ha dichiarato il presidente dellaProvincia di Monza Dario Allievi. “Ringrazio l’Associazione Monza Marathon Team, la Società Alpinisti Monzesi e tutti gli organizzatori ed i volontari per avere creduto in questo progetto che ci farà vivere anche quest’anno una nuova e affascinante sfida, che ci porta dritti nel cuore verde della nostra Brianza.  Ai runners una raccomandazione … migliorate il tempo dello scorso anno!”.

> IL SITO DELLA MONZA-MONTEVECCHIA

 

 

 

Pubblicato in: Ballabio, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti