MORTO GIORGIO REDAELLI,
UN GRANDE DELL’ALPINISMO.
‘RE DEL CIVETTA’ AVEVA 86 ANNI

CASSINA VALSASSINA – Morto a 86 anni Giorgio Redaelli, celebre alpinista autore di epiche imprese sulle Alpi. Ragno della Grignetta, originario di Mandello del Lario, era stato anche sindaco di Cassina.

Nel 1956 Redaelli partecipò della cordata che fece la prima ripetizione della via di Bonatti al Dru, portando alla ribalta internazionale la generazione degli alpinisti lecchesi del Dopoguerra, e fu un grandissimo interprete della stagione dell’alpinismo invernale. Infinita la lista delle sue ascensioni, la più nota è sicuramente la prima salita invernale della via Solleder al Civetta, compiuta nel 1963 con Toni Hiebeler e Ignazio Piussi.

Domani mattina, mercoledì, alle 10.30 l’ultimo saluto nella chiesa del Sacro Cuore a Mandello.

> La ricchissima pagina di Wikipedia a lui dedicata

 

 

Pubblicato in: Città, Lago, Montagna, News, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .