NASCE IL GOVERNO LETTA,
NESSUN MINISTRO “NOSTRO”

Letta EnricoROMA – Il premier incaricato, Enrico Letta, ha sciolto la riserva e letto al Quirinale la lista dei ministri – spiccano Alfano vicepremier e ministro dell’Interno, la Bonino agli Esteri, la Cancellieri alla Giustizia. Nessun ministro lecchese, tra i volti noti (nel 2001 eletto deputato nel collegio di Merate) Maurizio Lupi al quale va il dicastero dei Trasporti e Infrastrutture.

Il capo dello stato Giorgio Napolitano ha dichiarato che l’artefice di questo nuovo governo è soltanto il presidente del Consiglio, Enrico Letta e che si tratterà di “un governo politico”.

Il giuramento domani alle 11:30.

Ecco il nuovo governo:
Presidente del Consiglio: Enrico Letta
Sottosegretario di Stato: Filippo Patroni Griffii
Vicepresidente: Angelino Alfano
Ministro dell’Interno: Angelino Alfano
Ministro degli affari europei: Enzo Moavero Milanesi
Ministro Autonomie: Graziano Del Rio
Ministro coesione: Carlo Trigilia
Ministro per i rapporti col Parlamento: Dario Franceschini
Ministro per le riforme Costituzionali: Gateano Quagliarello
Ministro delle pari opportunità: Josefa Idem
Ministro della Pubblica amministrazione: Giampiero D’Alia
Ministro dell’Economia: Fabrizio Saccomanni
Ministro dello Sviluppo: Flavio Zanonato
Ministro dei Trasporti ed Infrastrutture: Maurizio  Lupi
Ministro delle politiche agricole e forestali: Nunzia De Girolamo
Ministro del Lavoro: Enrico Giovannini
Ministro dell’istruzione: Maria Chiara Carrozza
Ministro della Salute: Beatrice Lorenzin
Ministro degli Esteri: Emma Bonino
Ministro della giustizia: Anna Maria Cancellieri
Ministro dell’Ambiente: Andrea Orlando

 

 

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti