‘NDRANGHETA: 12 ARRESTATI
SAREBBERO DI CALOLZIO

MILANO – Trapelano prime informazioni sul blitz contro la presenza della mafia calabrese nel Lecchese e nel Comasco. Delle quaranta persone arrestate dai ROS dei Carabinieri, dodici sarebbero di Calolziocorte, altre di Dolzago (in totale 16 lecchesi). Parecchie le persone fermate poi nella zona di Cermenate.

Le accuse vanno dall’associazione di tipo mafioso all’estorsione, detenzione e porto abusivo di armi. I gruppi criminali sarebbero tre: una nuova “Locale” di ‘ndrangheta a Calolziocorte, quella di Cermenate e una a Fino Mornasco.

E c’è grande attesa per la conferenza stampa indetta per le 11 in Procura a Milano, nella quale verranno illustrati i particolari dell’operazione e chiarito il luogo (“nella campagna lecchese”) dove è stata ripresa per la prima volta nella storia una cerimonia di affiliiazione della ‘ndrangheta.

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .