NEVE ARTIFICIALE, DALLA REGIONE
PER I COMPRENSORI SCIISTICI
FINO A 125MILA € A FONDO PERSO

bobbio CANNONI NEVEMILANO – La delibera adottata vede tra i beneficiari soggetti pubblici e privati che, alla data della presentazione della domanda, siano gestori di impianti di risalita e di piste da sci presenti sul territorio lombardo e che potranno ricevere un contributo massimo di 125.000 euro.

L’intervento consiste nell’assegnazione di contributi a fondo perduto per il sostegno della gestione degli impianti di risalita e delle piste da sci con macchinari per la produzione di neve programmata. Tra le spese ammissibili i consumi di energia elettrica, quello di carburante dei mezzi per la battitura delle piste e per l’approvvigionamento idrico.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .