OGGIONO/TENTA DI RUBARE L’AUTO,
IL PROPRIETARIO LO SORPRENDE.
INTERVENUTI I CARABINIERI

furto-autoOGGIONO – Ieri sera, sabato 13 febbraio, verso le ore 22.00, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Oggiono, durante una perlustrazione, ha arrestato in flagranza di reato I.K., 24enne marocchino residente a Nibionno, già censurato per reati contro il patrimonio.

Il giovane poco prima, in quel di viale Vittoria, aveva infatti tentato di rubare l’autovettura Renault Megane di proprietà di un cittadino del Bangladesh, residente da tempo ad Oggiono, che l’ha sorpreso mentre si trovava già all’interno dell’auto. Il proprietario del mezzo, che era insieme ad alcuni connazionali, ha quindi affrontato il marocchino, il quale, per cercare di assicurarsi la fuga, non ha esitato ad aggredirlo. Ne è scaturito un parapiglia conclusosi con l’arrivo dei carabinieri di Oggiono, che hanno proceduto all’arresto del marocchino, responsabile a quel punto di tentata rapina impropria.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Merate e domani verrà condotto davanti al giudice del Tribunale di Lecco per l’udienza di convalida. A seguito dell’aggressione, il proprietario del mezzo ed i suoi connazionali hanno complessivamente riportato lesioni guaribili nell’arco di 15 giorni.

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati