OLGINATE/SABATO DI TEATRO
CON “ANGELI”, PER RIFLETTERE
SULLA VIOLENZA SUI MINORI

locandina-angeli-teatro-olginateOLGINATE – Sabato sera di teatro a Villa Sirtori: il prossimo 24 settembre arriva infatti lo spettacolo “Angeli”, prodotto dall’Associazione Teatro in mostra di Como e liberamente ispirato al romanzo “Amabili resti” di Alice Sebold. Lo spettacolo inizierà alle 21 di sabato 24 settembre e l’ingresso è gratuito. In caso di maltempo si svolgerà nella palestra delle scuole medie.

“Angeli” affronta con grande delicatezza e pudore una tematica sociale di drammatica attualità come la violenza sui minori. In cinque anni lo spettacolo è stato portato in oltre duecento scuole e considerato un progetto meritevole di divulgazione per la rilevante valenza sociale della tematica trattata oltre che per la funzione di educazione alla prevenzione agli abusi.

Una storia che toglie subito il fiato, per la violenza, la crudezza e lo strazio; una storia che non vorremmo ascoltare mai più. Ma sarà proprio la disarmante dolcezza con cui Susie racconta la sua terribile morte, il suo candore, l’ironia dei suoi quattordici anni e l’insopprimibile forza della giovinezza, che nemmeno la morte terribile è riuscita a spegnere, che aiuterà tutti, spettatori compresi, a riconciliarsi con la cattiveria ed il dolore del mondo.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Teatro, Olginate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati