OLGINATESE, 3° KO STAGIONALE.
A SEREGNO FINISCE 1-0

Fabio Gatto Corti OlginateseSEREGNO (MB) – Alla fine ha vinto il Seregno. Nulla è servita una prova ordinata e attenta dell’Olginatese oggi pomeriggio che ha ceduto 1-0 in casa di una delle formazioni più attrezzate di tutto il girone. A decidere è stato Cusaro in mischia a meno di dieci minuti dalla fine. Peccato perché i bianconeri hanno avuto le loro occasioni per passare in vantaggio. Un paio davvero clamorose. Ma stavolta ha vinto la squadra più attrezzata.

Il primo tempo non è spumeggiante, ma ci sono comunque almeno un paio di occasioni per parte. Per l’Olginatese Recino sfiora il gol dopo nemmeno un minuto e Mara in spaccata al quarto d’ora, non indirizza in rete da pochi passi. Per i padroni di casa è Capogna a fare la voce grossa con una rovesciata e una punizione di poco alta.

Anche la ripresa non è un manifesto al calcio, per due volte Recino sfiora la rete. Prima con un colpo di testa che bacia la base del palo esterno. Poi con un tiro da lontano, dalla giusta forza, ma mira sbagliata. Capogna è ancora pericoloso alla mezzora su iniziativa personale. E a dieci dal termine colpo di testa, palla sulla traversa, ribattuta, tocco sotto misura di Cusaro e palla in rete: 1-0. Un’altra doppia occasione per i padroni di casa e l’espulsione di Molinelli chiudono i conti.

Finisce 1-0 per il Seregno e per l’Olginatese è già tempo di pensare allo scontro salvezza di domenica contro il Darfo.

 

SEREGNO – OLGINATESE 1-0

MARCATORE: 35′ st Cusaro (S).

SEREGNO: Aiolfi, Ronchi (dal 39′ st Rubiano), Arca, Corti, Moretto, Cusaro, Szelely (dal 10′ st Innocenti), Marchini (dal 18′ st  Canalini), Capogna, Vingiano, Lillo. All. Andreoletti.

OLGINATESE: Celeste, Corti, Menegazzo, Mara, Narducci (dal 44′ st Santoni), Nasatti (dal 5′ st Molinelli), Cestagalli (dal35′ st Marinoni), Bazzani, Recino, Rebecchi, Rossi. All. Corti.

AMMONITI: Ronchi, Arca, Capogna, Vingiano (S), Nasatti, Rossi (O).

ESPULSO: 47′ st Molinelli (O).

 

 

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati