OLGINATESE/FINALE THRILLER
E PRIMA VITTORIA SFUMATA

olginatese partita 9 settembreCHIERI (BS) – Una vittoria, anzi la prima vittoria in campionato, è sfumata nei minuti di recupero, per trasformarsi poi in sconfitta e successivamente in pareggio. Questo in estrema sintesi è il racconto del finale thrilling di Chieri-Olginatese, match dell’ottava giornata del girone A di Serie D.

Al 92′ il risultato vedeva i ragazzi di mister Arioli ancora avanti 1-0 grazie al colpo di testa di Mangiarotti al 6′ della ripresa, su cross deviato di Valenta, e grazie all’ennesima prodezza stagionale di Matteo Iali, capace di respingere da terra con uno straordinario colpo di reni un calcio di rigore di Villa a metà ripresa.

Poi l’incredibile finale. Al 92′ Tettamanti fulmina Iali su punizione, al 95′ lo stesso Tettamanti trova sul secondo palo la zampata del 2-1 e al 98′ Canalini calcia un missile verso la porta dal lato corto dell’area e trova la deviazione che vale il definitivo 2-2. La situazione di classifica rimane critica, con l’Olginatese terzultima a 4 punti in attesa dell’incontro infrasettimanale di mercoledì, in casa contro l’Inveruno.

CHIERI – OLGINATESE 2-2

MARCATORI: Mangiarotti (O) 6st, Tettamanti (C) 47 e 49st, Canalini (O) 53st.

CHIERI (3-5-2): Benini; Pavan, Ciappellano, Pautassi; Venturello (Kouakou 10st), Campagna (Benedetto 52st), D’Iglio, Di Lernia (Tettamanti 32st), Cesarano (Della Valle 40st); Foglia, Becchio (Villa 19st). All. Manzo.

OLGINATESE (3-5-2): Iali; Narducci, Fabiani, Carlone; Valenta (Esposito 21st), Tchetchoua (Passoni 36st), Calzi (Nasatti 44st), Calviello (Lacchini 24st), Menegazzo; Canalini, Mangiarotti (Tremolada 24st). All. Arioli.

ARBITRO: Cannata di Faenza.

AMMONITI: Campagna, Foglia, Di Lernia (C), Menegazzo, Carlone e Calzi (O).

 

 

Pubblicato in: Eventi, Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .