OLIVETO NEL CUORE:
MARCO PINI SI CANDIDA
PER TUTELARE IL PAESE

oliveto nel cuoreOLIVETO LARIO – Giovani, anziani e territorio. Questi sono i punti principali del programma di “Oliveto nel cuore”, la lista civica che, settimana prossima, punterà a prendere il governo della piccola enclave lecchese nella provincia di Como. “Tranne me – spiega il capolista Marco Pini – la lista è formata da persone nuove animate da grande passione per il nostro paese. Ho scelto di essere accompagnato da giovani che fanno parte di associazioni del nostro paese. Noi non siamo collegati a nessun partito, men che meno ad affaristi o imprenditori del territorio”. Pini, 54 anni, lavora come ricercatore al Cnr di Lecco e in passato è stato vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici. Ora ritorna per cercare di migliorare Oliveto.

“Le nostre parole d’ordine sono: giovani, anziani e territorio – spiega -. Il nostro scopo è di tutelare queste categorie”. Ora in paese ci sono tre ambulatori, ma un solo medico che arriva da Valmadrera un giorno a settimana. “Crediamo che sia un po’ poco, soprattutto per gli anziani – spiega Pini – la nostra intenzione è quella di accordarci con una cooperativa sociale per avere un’infermiera che possa aiutare le persone bisognose a domicilio”. Per i giovani l’idea della lista civica è di potenziare la struttura creata appositamente per loro in località Vassena. “Inoltre occorre mantenere puliti i boschi e i torrenti per evitare le calamità – continua -. Questo però sarà possibile farlo solo grazie all’aiuto dei volontari. Inoltre proporremo la revisione del Pgt per eliminare le storture derivanti dalla poca attenzione”. La lista civica vede iscritti anche Bruno Arnaboldi, Stefania Dolcini, Lorenzo Ratti, Elettra Moizzi, Graziela Gheorghe e Fabio Sampietro.

 

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .