ROBERTO GUZZETTI FA RICORSO
CONTRO LA CONDANNA A 24 ANNI
PER L’OMICIDO DI TORRE DE’ BUSI

GUZZETTI KILLER E VITTIMALECCO – È stato depositato il ricorso avverso la condanna a 24 anni di carcere per Roberto Guzzetti, colpevole per la Corte d’Assise di Como dell’omicidio della 87enne Maria Adeodata Losa, sua vicina di casa a Torre de’ Busi.

Le avvocatesse Marilena e Patrizia Guglielmana, legali di Guzzetti, hanno presentato il ricorso in Appello contro la sentenza del 25 gennaio scorso. “Per noi è innocente”.

L’anziana era stata raggiunta da dieci coltellate il 9 giugno di due anni fa nella sua abitazione sita nella frazione di Sogno; il fatto era stato scoperto due giorni dopo dalla nipote.

Il PM Paolo Del Grosso aveva chiesto in Corte d’Assise a Como l’ergastolo, mentre il collegio legale aveva invocato l’assoluzione o in subordine il minimo della pena per l’imputato – che ha sostenuto la propria estraneità al delitto.

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .