PALPEGGIA QUATTRO DONNE
E UNA MINORENNE IN TRENO.
ARRESTATO GRAZIE AI PASSEGGERI

trenord in stazioneARCORE (MB) – Avrebbe palpeggiato quattro donne e una ragazzina su una carrozza del Milano-Lecco, arrestato un 23enne nigeriano dopo l’intervento di altri tre africani.

La vicenda – racconta Il Giorno – è avvenuta su un convoglio all’altezza di Arcore e il giovane, passando da un vagone all’altro, avrebbe aggredito palpeggiandole nelle parti intime quattro donne tra i 35 e i 50 e la figlia tredicenne di una di esse.

Proprio quando si è avvicinato alla giovanissima e a sua madre sono intervenuti per fermarlo due cittadini marocchini, un senegalese e una donna italiana.

Alla stazione di Sesto San Giovanni il 23enne si è divincolato ma proprio lì sono saliti a bordo i carabinieri avvisati precedentemente e lo hanno facilmente rintracciato in un’altra carrozza mentre si masturbava. Arrestato, è in carcere a Monza e risponderà per violenza sessuale e atti sessuali con minorenne.

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .