PARADISI E INFERNI DEL LARIO
QUELLE RECENSIONI DA INCUBO
SU “TRIPADVISOR”

no trip advisorLARIO – Al rientro da un week-end in montagna o sul lago capita spesso di ritrovarsi all’ora di cena e dunque decidere di fermarsi a mangiare in una località di passaggio sul Lario. Così accade sempre più spesso che tanti si affidino al sito Tripadvisor e ai giudizi rilasciati dai precedenti avventori sul ristorante o locale in questione.

Al giorno d’oggi risulta davvero semplice informarsi e farsi un’idea approssimativa della qualità del servizio e del cibo senza una previa esperienza personale. Il portale Tripadvisor non si limita alla ristorazione e il meccanismo di recensione si basa principalmente sulla buona fede del consumatore, lasciando dunque spazio a qualsiasi tipo di giudizio purché accompagnato dall’indice di gradimento. Registrandosi al sito si ottiene così un account attraverso il quale pubblicare una sintesi della propria esperienza, votando da 1 a 5 ★ e lasciando, volendo, anche un commento.

> Leggi i commenti peggiori su Lario News

 

 

 

Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati