PARCO FAUNISTICO ALLE BETULLE/
PER I DISABILI UNA CERTIFICATA
“BUIA PISTA PER BOB”

parco faunistico betulle percorso disabili 3MARGNO – Come già ripetuto, sono davvero numerose le domande che meriterebbero una risposta attorno alla vicenda del Parco faunistico ai Piani delle Betulle. Ieri abbiamo sottolineato quanto pure nello schema di convenzione fosse poco chiara la predisposizione ad accudire animali selvatici della onlus che ottenne con affidamento diretto e a comodato gratuito la gestione del Parco e dell’osservatorio di Ombrega. Ora ci soffermiamo invece sulla realizzazione delle opere, e per farlo è sufficiente confrontare le fotografie scattate dai nostri inviati pochi giorni fa con quanto scritto nel documento del 2012 votato dai consigli comunali di Margno e Casargoguidati da Massimiliano Malugani e Pina Scarpa.

> Rivedi qui tutta la vicenda

parco faunistico betulle percorso disabili 2Leggiamo nel testo che al momento della sua stesura era già stato eseguito un “percorso didattico accessibile ai disabili” con tanto di “posa dei punti luce”. L’esecuzione è stata “gestita direttamente dalla Comunità Montana” e“regolari certificati” certificano “l’ultimazione dei lavori” e la loro“regolare esecuzione”.

Ciò che però si incontra una volta raggiunte le Betulle è qualcosa di ben lontano dalla descrizione appena trascritta.

> Leggi tutto su Valsassinews

 

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .