PARCO MONTE BARRO:
VISITE GUIDATE, SENTIERI,
E UNA CACCIA AL TESORO

GALBIATE – La Giornata internazionale dei musei 2022 al Parco Monte Barro si celebrerà sabato 14 e domenica 15 maggio. Il motto scelto per l’edizione 2022 è “The Power of Museums”. La forza dei musei, ovvero i musei e le collezioni hanno la forza di trasformare il mondo attorno a noi. La manifestazione è promossa a livello mondiale da Icom, il Consiglio internazionale dei musei, per valorizzare il ruolo sociale e culturale dei musei. Per l’occasione, al Parco Monte Barro sono in programma numerose iniziative a ingresso libero.

Si comincerà sabato 14 maggio alle 14 con la presentazione al pubblico dei nuovi sentieri etnografici, un progetto del Museo Etnografico dell’Alta Brianza per promuovere la conoscenza dei luoghi legati alla storia e alle tradizioni culturali del territorio grazie a una passeggiata esplorativa da Villa Bertarelli, sede del Parco Monte Barro, al Museo Etnografico dell’Alta Brianza di Camporeso, con soste in luoghi significativi sia da un punto di vista etnografico che naturalistico. I partecipanti saranno invitati a confrontarsi con alcuni aspetti della vita di chi abitava queste zone rurali, che conosceva i nomi di ogni campo, coltivava i pendii, andava a lavare i panni al lavatoio, giocava nei cortili, percorreva quella strada con gli zoccoli ai piedi. Gli oggetti, i luoghi e le testimonianze di persone che hanno vissuto in questo territorio, uniti alla narrazione della guida, consentiranno di immaginare la vita dei contadini di un tempo, stimolando il confronto con la vita contemporanea e con il nostro modo di abitare il mondo. L’appuntamento per tutti è a Galbiate, in via Bertarelli 11, presso la sede del Parco Monte Barro.

Sempre sabato 14 maggio, alle 14.30, appuntamento per bambini e famiglie all’Area Archeologica dei Piani di Barra per la grande caccia al tesoro archeologica-naturalistica. Il gioco si trasformerà nell’esplorazione e nella scoperta di tanti angoli segreti, e della vita e delle abitudini degli abitanti che vivevano qui 1500 anni fa. Saranno formate squadre che possono prevedere anche la partecipazione dei genitori. Il gioco è suggerito per i bambini e i ragazzi, a partire dai 7/8 anni.

Domenica 15 maggio il programma continuerà con una giornata a porte aperte al Museo Etnografico dell’Alta Brianza, al Museo Archeologico del Barro e all’area archeologica dei Piani di Barra. Sono previste visite guidate a orario continuato e incontri con esperti per tutta la giornata a partire dalle 10.

Nel pomeriggio, alle 15.30, al Museo Etnografico dell’alta Brianza, incontro con il regista Michele Trentini sul tema Paesaggi in pietra: etnografie filmate, con la proiezione di due documentari.

La partecipazione agli eventi è libera e gratuita. Per permettere all’organizzazione di gestire al meglio i vari momenti è possibile compilare preventivamente il modulo di prenotazione scaricabile qui. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Cooperativa Eliante. Per maggiori informazioni:
www.parcomontebarro.it/news-eventi; email: educazione@eliante.it; Tel.. 3662380659.

 

Pubblicato in: Ambiente, Cultura, Galbiate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati