PASSO FALSO OLGINATESE
LA CARATESE SI IMPONE 1-0

Alberto Corti OlginateseOLGINATE – L’Olginatese cade in casa sotto i colpi della Folgore Caratese. Una brutta partita per gli uomini di mister Corti che perdono 1-0 senza mai essere davvero incisivi e buttando via un tempo.

Ma nei primi minuti sono i lecchesi a essere più in forma. Al 5′ Guerci esce male, batti e ribatti in area, ma la difesa ospite si salva come può. All’8′ palo clamoroso di Aquaro che poi recupera palla, ma l’uscita del portiere non gli permette di inquadrare lo specchio. La Caratese tenta di sorprendere i padroni di casa su punizione, al 15′, ma Cesana non trova la porta. Due minuti dopo Arioli prova l’eurogol con un colpo al volo dalla distanza,  senza trovare lo specchio per qualche centimetro. Il cross di Menegazzo, al 26′, dà l’illusione del gol ai tifosi presenti. Al 33′ Rossi calcia una punizione precisa all’angolino, ma Guerci compie un autentico miracolo togliendola dal sette.

Gianmarco Celeste Olginatese Parata RigoreLa ripresa si apre subito con un’ingenuità di Mara che atterra Moreo in area. Il direttore di gara non ha dubbi e indica il dischetto espellendo il difensore. Celeste però risolve la situazione ipnotizzando Santonocito. Mister Corti si cautela togliendo Maresi e inserendo il difensore Minelli, classe ’99, all’esordio. Nonostante l’uomo in meno l’Olginatese sembra più in palla, ma al 21′, a sorpresa, si porta in vantaggio con Bigotto abile a anticipare tutti di testa. Al 27′ i bianconeri protestano vistosamente per un contatto in area tra Aquaro e Perego non fischiato. I brianzoli si chiudono in difesa e cercano di chiudere la gara in contropiede, come al 33′, quando Celeste salva in uscita dopo un coast to coast di Sansonetti. I lecchesi però non riescono a essere incisivi. Al 42′ Corti entra in area, ma non riesce ad andare al tiro. Manta, due minuti più tardi raccoglie il suggerimento di Aquaro e va vicino al pareggio. Non accade nulla e i bianconeri escono con le orecchie basse.

OLGINATESE – FOLGORE CARATESE 1-0
Primo tempo: 0-0
OLGINATESE (4-2-3-1): Celeste, Corti, Mara, Narducci, Menegazzo; Rossi, Arioli (16′ st Conti); Rada (13′ st Manta), Maresi (9′ st Minelli), Rebecchi; Aquaro. All. Corti
FOLGORE CARATESE (4-4-2): Guerci; Galliani, Perego, De Vito, Concita; Cesana (1′ st Auletta), Moreo, Rondinelli, Ramponi (38′ st Bancora); Bigotto, Santonocito (16′ st Sansonetti). All. Banchieri
Arbitro: Longo di Paola
Marcatori: st 21′ Bigotto
Note: ammoniti: Rondinelli, Maresi, Arioli, Narducci, Galliani, Auletta, Ramponi. Espulso Mara al 5′ st per aver interrotto fallosamente una chiara occasione da gol

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati