PAURA IN STAZIONE: CAPOTRENO AGGREDITA DOPO UN DIVERBIO

AGGRESSIONE STAZIONELECCO – Un intervento lampo. Ambulanza e forze dell’ordine sono convogliate in men che non si dica alla stazione di Lecco, attorno alle 15.30, per soccorrere una donna di 28 anni aggredita e per accertare la dinamica dell’accaduto.

La vittima sarebbe una giovane capotreno che sul convoglio proveniente da Milano sarebbe stata aggredita da due persone di origine straniera dopo un acceso diverbio.

I due aggressori sarebbero riusciti a svignarsela tra la folla. A quell’ora infatti il sottopasso della stazione è pieno di persone che vanno e vengono.

Le indagini stanno proseguendo. Intanto la donna è stata trasferita all’ospedale Manzoni di Lecco.

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .