POLIZIA LOCALE INTERCOMUNALE
OK I SERVIZI AGGIUNTIVI
A VALMADRERA E MALGRATE

VALMADRERA – I controlli della Polizia Locale Intercomunale si sono intensificati con l’arrivo dell’estate. Grazie al Comune di Malgrate, sono stati infatti utilizzati agenti provenienti da altri Comuni limitrofi che aggiungendosi agli operatori già presenti, hanno permesso di potenziare i servizi domenicali e serali/notturni per controllare la movida.

Parallelamente, l’approvazione del progetto “Stazioni sicure 2022” da parte di Regione Lombardia ha consentito l’avvio di specifici servizi di controllo all’interno e all’esterno della stazione F.S. di Valmadrera, che per la sua posizione geografica nelle immediate adiacenze del Comune di Malgrate ha permesso la partecipazione al progetto sia da parte del personale del Comune di Valmadrera che di quello di Malgrate con l’implementazione di due servizi serali notturni mensili dalle 20 alle 2 e due servizi pomeridiani mensili (con la presenza di una pattuglia) per controlli mirati dalle 14 alle 18.

Nel corso dei mesi di maggio e giugno, fa sapere un comunicato stampa della Polizia Locale, sono stati effettuati i seguenti servizi aggiuntivi: 15 servizi serali/notturni con la presenza di una pattuglia; nove servizi serali/notturni con la presenza di doppia pattuglia; due servizi domenicali/festivi mattutini; sei servizi domenicali/festivi 8:30-12:30 + 14-18. I controlli principali hanno riguardato la prevenzione e repressione delle violazioni al codice della strada effettuando controlli sui veicoli in transito sulle strade comunali dei territori interessati. Nella fattispecie questo tipo di controllo ha permesso il controllo di circa settecento veicoli. Inoltre sono stati verificati i tassi di ebbrezza alcolica dei conducenti.

“Possiamo dire – afferma il comandante Cristian Francese – che i controlli eseguiti per prevenire la
guida in stato di ebbrezza, circolazione con veicoli non revisionati e non assicurati hanno dato esito positivo. Lo sviluppo del progetto Stazioni Sicure 2022 unito all’assunzione di personale a tempo determinato ha comportato un evidente maggior presidio dei territori comunali sia nelle fasce orarie serali/notturne che nelle giornate festive già a partire dal mese di maggio. I controlli effettuati giornalmente dalla Polizia Locale di volti a prevenire questi comportamenti illeciti, al fine di garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada proseguiranno fino al mese di ottobre”.

“Grazie anche al finanziamento di ulteriori servizi aggiuntivi con l’approvazione da parte di Regione Lombardia del progetto “Stazioni sicure 2022” il servizio associato – ha detto il sindaco capo convenzione Antonio Rusconi – garantisce un ulteriore ampliamento della presenza sul territorio con ottimi risultati come si evidenzia dai dati forniti dal Comando. Prosegue quindi l’impegno delle amministrazioni comunali a garantire il maggior presidio possibile oltre agli investimenti per garantire sviluppi tecnologici sugli impianti di videosorveglianza comunali, sul parco veicoli e sulle dotazioni tecniche-strumentali per migliorare sia la percezione che la reale di sicurezza di tutta la popolazione”.

Pubblicato in: Cronaca, Hinterland, Malgrate, News, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati