PORTE GIREVOLI IN COMUNE:
VIA ALTRI DUE DIRIGENTI

palazzo-bovaraLECCO – Lasciano il Comune di Lecco anche Marco Sordelli ed Elena Todeschini. Il primo, 46enne dirigente del settore programmazione finanziaria e patrimonio, arrivò a Palazzo Bovara poco più di un anno fa per sostituire Enrico Pecoroni, partito a fine 2016, e sono forti i sospetti che l’abbandono, più che per motivi personali, dipenda dal ritardo accumulato per approvare il consultivo 2017.

Ne parla Andrea Morleo su Il Giorno, che ricorda anche come Elena Todeschi a Lecco ci arrivò fortemente sponsorizzata dall’assessore Mariani – precedentemente entrambi a Mandello, lui sindaco e lei dirigente – e assunse la responsabilità dei Lavori pubblici quando questi erano nell’occhio del ciclone per la vicenda delle mazzette. Tuttavia non le è stato confermato l’incarico a tempo determinato.

Due addii che si accodano alla lunga lista di questi anni. La più clamorosa forse fu quella di Maria Lombardi, arrivata nel dicembre 2016 dopo il pensionamento di Giovanna Esposito ma che ripartì dopo poche settimane preferendo a Lecco un comune laziale. Una partenza prevista era invece quella del segretario Generale Michele Luccisano, giunto in età da pensione ma che comunque se ne andò in aperto contrasto con il sindaco Brivio e la sua giunta.

Movimenti di personale legittimi, va detto, ma che non possono nascondere la mai trovata sintonia tra l’entità politica e la struttura burocratica del governo della città. Così come d’altronde non vi è mai stata serenità con i dipendenti, come certificato dalle continue prese di posizione delle Rsu.

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .