PSICOLOGIA. DISTURBI D’ANSIA
E COMPORTAMENTI DELETERI

Benché, come abbiamo visto in precedenza¹, i disturbi depressivi si collochino al primo posto tra i disturbi mentali², i disturbi d’ansia sono indubbiamente quelli che, nel percepito comune, hanno la prevalenza. Capita di sovente, infatti, di sentire qualcuno asserire con convinzione di “avere l’ansia”, per i più disparati motivi e nelle più svariate manifestazioni. In effetti parlare di disturbi d’ansia significa sottendere una vastissima gamma di disturbi e di loro declinazioni, in termini psicofisici e di manifestazioni sintomatologiche e comportamentali associate. Occorre pertanto cercare di semplificare quanto più è possibile cosa sia un disturbo d’ansia e, senza perdersi nelle varie sfumature diagnostiche, riconoscere cosa sia l’ansia fisiologica e cosa invece faccia propendere per una problematica patologica.

L’ansia si definisce fisiologica quando il suo scopo è, in qualche modo, quello di proteggere l’individuo…

> CONTINUA A LEGGERE su

Psicologia. I disturbi d’ansia e il rischio di comportamenti deleteri

 

 

Pubblicato in: News, Psicologia, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati