PSICOLOGIA. STUDIO SEMED:
DISTURBI MENTALI
PER UN ITALIANO SU CINQUE

Si parla ormai sempre più frequentemente dei disturbi psicologi e della loro diffusione della nostra società. A seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19 inoltre, la consapevolezza circa l’impatto e la presenza dei problemi di natura psicologica sulle nostre vite diventa via via più famigliare a tutti noi. In Italia il primo studio epidemiologico sulla prevalenza dei disturbi mentali rientra nel progetto europeo European Study on the Epidemiology of Mental Disorders (ESEMeD), al quale hanno preso parte sei paesi europei (Italia, Belgio, Francia, Germania, Olanda e Spagna).

Il progetto, promosso congiuntamente dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e dall’Università di harvard, è stato realizzato nell’ambito della WHO-World Mental Health (WMH) Survey Iniziative, al quale partecipano più di 30 paesi diversi.

> CONTINUA A LEGGERE su

Psicologia. Studio SEMeD: disturbi mentali per un italiano su cinque

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Hinterland, News, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .