PUZZLE DEI PALAZZI PUBBLICI.
ECCO OGGI L’EX POLITECNICO
CHE DIVENTERÀ IL MUNICIPIO

ex politecnico via marco d'oggiono - nuovo municipio (6)LECCO – Questa mattina l’assessore all’Urbanistica del Comune di Lecco Gaia Bolognini ha aperto le porte dell’ex sede del politecnico in via Marco d’Oggiono, un complesso destinato a ospitare il nuovo palazzo municipale della città.

Lo stabile, dismesso da ormai circa quattro anni, diventerà la nuova sede del Municipio. Tra pochi giorni i passaggi di consegne ufficiali tra Regione Lombardia (proprietaria dello stabile) e il Comune di Lecco, alle prese con la ricerca di spazi adeguati alle mansioni svolte dall’ente presso cui lavorano 320 dipendenti e che ogni giorno accoglie centinaia di utenti per le pratiche più diversificate nelle due sedi di piazza Diaz e piazza Sassi.

ex politecnico via marco d'oggiono - nuovo municipio (3)“In un territorio che fa rete, questa sfida è iniziata un anno e mezzo fa quando abbiamo avuto conto dello stato in cui versano gli stabili del Comune e quando dal confronto con l’azienda ospedaliera il problema del Cps/Centro diurno è diventato più che impellente – commenta Bolognini – E allora sono iniziati i primi incontri con Provincia, con l’azienda ospedaliera, con la sede territoriale di Regione per capire se insieme potevamo trovare una soluzione. Forte della nostra conoscenza del territorio, l’amministrazione comunale è andata in Regione per proporre una strategia a lungo termine che porti un significativo valore aggiunto alla città”.

ex politecnico via marco d'oggiono - nuovo municipio (4)“E dopo un anno e mezzo la Direzione generale Welfare ha dato il via al puzzle degli immobili – prosegue l’assessore -: Regione e Provincia insieme in corso Matteotti, Arpa in corso Promessi Sposi, il Centro diurno e Cps in via Tubi e il Comune in via Marco d’Oggiono, dove avrà una nuova sede capace di dare un luogo di lavoro dignitoso e sicuro ai dipendenti e accogliere in modo funzionale e adeguato i cittadini. I passi per arrivare alla meta sono ancora tanti e ho quindi chiesto il supporto della competenza del politecnico per progettare al meglio la nostra sede futura. Questo risultato è una grande vittoria degli enti del territorio che indipendentemente dal colore politico si sono messi insieme per risolvere e migliorare la qualità della vita di molti”.

ex politecnico via marco d'oggiono - nuovo municipio (5) ex politecnico via marco d'oggiono - nuovo municipio (1)

 

 

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .