REGALO ALL’OSPEDALE DI LECCO:
UN NUOVO POLIGRAFO
CONTRIBUISCE ALL’ECCELLENZA

davLECCO – Ieri il grande regalo all’ospedale di Lecco è giunto ufficialmente a destinazione.

Presso l’ASST di Lecco, è stata ufficializzata la donazione di un poligrafo sovvenzionato dalla raccolta fondi organizzata, in questo ultimo anno, dall’Associazione di Volontariato “Amici dell’Ospedale Manzoni di Lecco” con l’attiva partecipazione di “AIPA” (Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati) e con il contributo di altre associazioni, aziende e cittadini del territorio.

“L’acquisto della modernissima strumentazione, del valore di 43.000 euro, potrà offrire un nuovo significativo supporto all’attività condotta in ambito cardiologico nell’ospedale lecchese. Siamo riusciti a raggiungere questo importante obiettivo grazie all’impegno e alla collaborazione di diverse associazioni, aziende e cittadini che hanno creduto in questo progetto” introduce Luigi Balderacchi, presidente dell’Associazione Amici dell’Ospedale Manzoni di Lecco.

asst-lecco-poligrafo-1Recentemente installato, presso gli spazi del servizio di emodinamica della struttura di cardiologia dell’ASST di Lecco, il poligrafo di ultima generazione è utilizzato per le diagnosi e le operazioni di emodinamica interventistica. “Il poligrafo – spiega Luigi Piatti, responsabile dell’emodinamica di Via dell’Eremo – è un particolare computer che consente al cardiologo di monitorare con continuità il paziente e permette la misurazione delle curve di pressione ed i calcoli emodinamici (ad esempio la portata cardiaca, l’area valvolare, la temperatura, etc.)”.

“Siamo davvero grati alle associazioni, e a tutti coloro che hanno partecipato a questa rilevante raccolta fondi – dichiara Flavia Pirola, direttore sanitario dell’ASST lecchese – per la nuova strumentazione donata ad uno dei nostri servizi più apprezzati, per la sua attività clinica e scientifica”.

“Per noi è davvero importante e significativo avere al nostro fianco associazioni di volontariato come gli Amici dell’Ospedale Manzoni e AIPA che hanno, come propria missione, il contributo all’eccellenza di una struttura sanitaria come la nostra” sottolinea Stefano Manfredi, direttore generale dell’ASST di Lecco.

 

 

Pubblicato in: Eventi, tecnologia, Sanità, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati