RIBALTAMENTO IN FEDERCANOA:
ANTONIO ROSSI VINCE IL RICORSO,
NUOVA CHANCE PER IL LECCHESE

Rossi-Antonio-SORRIDE-1024x681ROMA – Schede elettorali non timbrate e tracciabili, mancato conteggio dei voti nulli e una serie di mancanze e altre omissioni. Accolto per questi errori nelle procedure di voto il ricorso di Antonio Rossi e invalidate di conseguenza le elezioni del vertice di Federcanoa. Così ha deciso la corte d’appello federale della canoa e ora è tutto da rifare.

Decaduto quindi il presidente della Fick Luciano Buonfiglio al quale alle elezioni dello scorso ottobre si era opposto l’ex olimpionico lecchese e attuale assessore regionale Antonio Rossi.

Nella sentenza della corte suprema si legge che “emerge un’amministrazione delle operazioni elettorali quantomeno superficiale e approssimativa, se non opaca e scarsamente trasparente. Le omissioni e le violazioni riscontrate […] cagionano, in definitiva, la radicale invalidità delle operazioni elettorali”.

Ora si attende che il Coni nomini un commissario che traghetti la Federazione fino a nuove elezioni, alle quali con ogni probabilità si ripresenterà il lecchese.

 

ANTONIO ROSSI “CADE IN ACQUA”:
BUONFIGLIO RICONFERMATO
ALLA GUIDA DI FEDERCANOA

22/10/2016
OSTIA (RO) – Con il 57,04% dei voti, Luciano Buonfiglio è riconfermato presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak.  “Non è la prima volta, …

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .