RIELLO: AD AGOSTO
VIA ALLA MOBILITÀ
PER I DIPENDENTI LECCHESI

Riello leccoLECCO – Per i 100 lavoratori della Riello di Morbegno, tra cui i 34 dipendenti trasferiti dal polo di via Risorgimento a Lecco, si apre la mobilità. Il 26 agosto prossimo infatti scadrà la Cassaintegrazione straordinaria e per i dipendenti sarà l’ultimo ammortizzatore sociale. È l’epilogo di una storia annunciata. Ora l’unica speranza per loro è la trattativa con Viessmann, colosso tedesco che da 13 mesi sta trattando per comprare la Riello.

La società teutonica ha espresso da tempo l’intenzione di prendersi in carico tutta l’azienda, rilevando così anche l’accordo firmato con Riello sugli ammortizzatori sociali. Il prossimo appuntamento è previsto per giovedì, alle 15, in Confindustria Lecco, dove è previsto un incontro fra azienda e sindacato, per capire che fine ha fatto il piano di cessione della sede lecchese di Riello ai tedeschi che doveva avvenire all’inizio del 2014, ma che è stato periodicamente posticipato.

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .