RISSA SUL TRENO MILANO-LECCO.
SCESI A MONZA, CI SCAPPA
UNA COLTELLATA IN PANCIA

trenord in stazioneMONZA – È iniziata sul treno Milano-Lecco la rissa tra due 18enni di origini sudamericane conclusa con uno dei due accoltellato dall’avversario in stazione a Monza. 

In carrozza lo scontro dapprima verbale è scaturito quando il giovane di origine colombiane si è seduto accanto alla sua ex fidanzata. Il diverbio con il “rivale” peruviano è proseguito a calci e pugni; la rissa sarebbe poi proseguita sulla banchina della stazione di Monza fino a che il peruviano ha estratto un coltello ferendo il coetaneo all’addome.

Soccorso da alcuni passanti e dal 118, il ferito è stato accompagnato al San Gerardo di Monza, ricoverato in osservazione non sarebbe in pericolo di vita. L’aggressore è stato invece rintracciato dai carabinieri in centro città e arrestato.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .