TRENI/RITARDI SULLA TIRANO-MILANO: IL VIAGGIO DEI PENDOLARI
SI TRASFORMA IN INCUBO

stazione MI gente sfocoLECCO – Brutta sorpresa questa mattina per i tanti pendolari che ogni mattina prendono il treno dalla stazione di Lecco in direzione Milano. I guai sono cominciati a causa di un guasto ad un convoglio fermo alla stazione di Varenna che ha quindi bloccato il traffico sulla linea Tirano-Milano, provocando di conseguenza non pochi disagi. Ma andiamo con ordine.

Il treno che doveva partire alle 7.59 ha subito un ritardo di circa 25 minuti, mentre quello in partenza alle 8.28 è stato cancellato.

Risultato? Il convoglio in partenza è stato preso d’assalto da chi già si trovava alla stazione e i passeggeri (la maggior parte paga 102 euro mensili per questo servizio) si sono ritrovati a stare accalcati l’uno sull’altro come se stessero in un treno merci.

Il ritardo cronico si è prolungato e a quanto ci risulta anche il treno delle 9 sia partito venti minuti dopo. Forte ritardo anche per il “BEsanino”: 60 minuti circa secondo alcuni nostri lettori rimasti “invischiati”.

Se il buongiorno si vede dal mattino, auguriamo a tutti i pendolari lecchesi e non un grande in bocca al lupo.

Elena Pescucci

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati