RUGBY, UNA B SOTTOTONO
SI ARRENDE A PIACENZA.
L’U19 SI FA RISPETTARE DA RHO

LECCO – Si è tornati a giocare a rugby e per quanto riguarda la serie B è scattato il girone di ritorno. La formazione del tecnico Sebastian Damiani era impegnata a Piacenza, formazione battuta all’andata per 13-8. Una giornata che non è andata per il verso giusto per il quindici bluceleste, considerato che Lecco si è arreso 10-8 (metà di Rusconi con trasformazione di Sala), in un match che si poteva vincere.

Il tecnico Damiani non è molto contento del risultato e anche della prova della squadra. “Era una partita decisamente alla nostra portata. Sapevamo il potenziale in mischia del Piacenza ma Lecco ha sbagliato troppe giocate. Siamo mancati sul piano della determinazione. Troppo superficiali in alcune giocate, in alcune zone del campo, concedendo troppo al Piacenza. Loro hanno fatto la loro partita, noi no. Loro più cinici, noi poco lucidi. Dobbiamo ritrovare il giusto ritmo della partita e quegli schemi che ci hanno permesso di vincere molte sfide. Adesso abbiamo la possibilità di recuperare alcuni giocatori per affrontare al meglio la parte finale di questa stagione”.

Il Tuttocialde.it Rugby Lecco ha giocato con Shota, Vacirca, Azim, Orlandi, Valentini, Fumagalli, Colombo, Catania, Rossi, Zappa, Rusconi, Mauri, Alippi, Malzani, Sala. Entrati: Zanchi, Turati, Galli, Cavallo, Riva

Ripreso anche il campionato di serie C con la prima sfida della seconda fase. Il quindici bluceleste era impegnato nel match interno contro Desenzano (Bs) ma il tecnico Giordano Colombo aveva a disposizione una formazione dimezzata, costretto a inserire in rosa alcuni giocatori appena recuperati da vari problemi fisici. La partita si è conclusa 7-27 (primo tempo 0-17). Nel secondo tempo è arrivata la mèta di Rodrigo Di Prima, con la trasformazione di Luca Tantimonaco.

“Diciamo che abbiamo affrontato una buonissima squadra, ma con troppe assenze in casa lecchese. Sono molto contento della meta realizzata perché è arrivata dopo una splendida azione corale. Abbiamo espresso delle buone giocate ma troppe volte è emersa un po’ la frenesia di rientrare in partita, commettendo qualche errore di troppo. I ragazzi hanno messo in campo tutto quello che avevano. Speriamo di recuperare alcune pedine”. Settimana prossima sfida a Casalmaggiore.

La rosa del Tuttocialde.it Rugby Lecco: Magni, Molteni, Sala, Pomoni, Salucci, Turati, Chaquir, Dansoko, Tantimonaco, Di Prima, Abu, Rossi, Malzanni, Mohara, Teino, Fusco.

Torna a giocare anche l’under 19 che supera 21-17 il Rho. La formazione del tecnico Marco Denti si fa rispettare al Bione superando l’ostica compagine milanese del Rho nel match per la prima giornata della seconda fase. Il match si è concluso 21-17 (primo tempo 3-7). I punti blucelesti sono arrivati da due mete di Castelletti e Mussi (una trasformata da Coppo) con tre calci piazzati realizzati da Martino Coppo.

“Non è stata una partita facile. Dopo due mesi di inattività la squadra deve ancora ingranare sia sul piano del ritmo del gioco, sulle giocate individuali e di squadra, anche se però i ragazzi ci hanno messo l’anima per vincere questo match. Ci tenevamo molto a ritornare a giocare ed è arrivata anche la vittoria. Bisogna lavorare molto ma l’importante è aver vinto una partita difficile come quella contro Rho”.

Hanno giocato: Mattia Testori, Leonardo Mannella, Marco Moratti, Finn Crescimanno, Andrea Frigerio, Jacopo Bolis, Riccardo Galli, Carlo Cattaneo (Cap) Andrea Luca Mussi, Martino Coppo, Davide Gatti, Andrea Brugnoli, Alessio Castelletti, Paolo Mesa (v.cap), Lorenzo Lanfranchi, Giorgio Sandionigi, Filippo Crimella.

 

Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .