SABATO “MUSICA PER IL MAESTRO”
VENTITRE I CANTANTI IN CORSA

podio-ragazzi-2015_musica-per-il-maestroOLGINATE – La nona edizione del festival “Musica per il Maestro – Rodolfo Panzeri a.m.” si terrà il 10 settembe e vedrà ben 23 cantanti, divisi tra over e under 14, gareggiare per contendersi il trofeo 2016. Le iscrizioni ricevute sono state tante e si è dovuto procedere alle selezioni che hanno decretato i finalisti che calcheranno il palco del Festival, tra di loro vi sono cantanti addirittura da fuori regione.

Una prima novità di questa edizione riguarda il presentatore del festival che, come da tradizione di questi ultimi anni, viene ricercato nel mondo dello spettacolo televisivo: dopo la presenza di Elisabetta Viviani, Pamela Mauro e Corrado Tedeschi avremo il piacere di avere tra noi il bravissimo e simpatico “postino di Maria de Filippi” Maurizio Zamboni.

Altra novità riguarderà il venerdì sera, 9 settembre, che vedrà protagonista la band “Dove comincia il sole” che, nell’anno della reunion per i 50 anni di carriera, offriranno il tributo ai Pooh, otto euro per il biglietto di ingresso che può essere acquistato in prevendita all’edicola Passoni di Olginate in via S. Agnese, al bar Aurora di Olginate in via Don Gnocchi e al Vespacafè di Lecco in via Adamello.

pordio-adulti-2015_musica-per-il-maestroGli organizzatori sono molto soddisfatti per il lavoro fin qui svolto. “Anche quest’anno siamo certi di aver confezionato due serate molto importanti e di qualità spinti dal binomio ‘memoria e beneficienza’ che da sempre orienta le nostre attività: memoria per il caro amico Rodolfo che troppo presto ci ha lasciati e beneficienza verso l’associazione Geca Onlus di Padova, alla quale viene erogato tutto il ricavato della manifestazione a sostegno della ricerca sulle aritmie cardiache in età giovanile. Oltre a questa destinazione, a seguito dei fatti successi nel mese di agosto, si è deciso di devolvere parte del ricavato dell’iniziativa alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto”.

Altro elemento di rilievo è che tutta la gara del sabato sera verrà trasmessa in diretta radiofonica da Rci radio in modo da poter dare la possibilità a molti di seguire l’evento. L’unica nota stonata, per mantenere un linguaggio musicale, è il fatto che la gara si terrà presso il teatro Jolly di Olginate a seguito delle modifiche sopraggiunte agli accordi con la proprietà della tensostruttura che fin’ora ha ospitato molto generosamente il Festival: il rammarico di non poter tenere la manifestazione in paese è grande ma siamo sicuri che anche nella nuova sede sarà seguita dal numeroso pubblico che ha sempre contraddistinto Musica per il Maestro.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati