SAN GIOVANNI: LA VIA
E’ MINUSCOLA,
MA LE BUCHE… ENORMI

SAN GIOVANNI BUCHELECCO – Quella parte di via Cavalesine, poco più sotto di via don Monza a San Giovanni, rientra rispetto al percorso principale della strada. Dev’essere per questo che nessuno se non chi ci abita, si accorge delle sue pessime condizioni.

Eppure anche quei pochi metri sono abitati, ospitano condomini e persone, la maggior parte anziani. Il fondo stradale ormai non esiste più, una gimcana tra buche e dislivelli, nella migliore ipotesi, quando non piove.
Quando invece piove la situazione si fa ancora più pericolosa. Le buche, tutte assai profonde, diventano catini rigonfi di acqua, non semplici pozzanghere. La pavimentazione stradale si fa scivolosa, una lastra a rischio per gli anziani.
Le segnalazioni sono state fatte già da tempo. Prima in Comune, quando ancora non era stato avviato il servizio on line. Qualche giorno fa anche on line. Il servizio in effetti funziona, nel senso che subito dopo la segnalazione da parte del cittadino il Comune ha cinque giorni per rispondere. E la risposta è arrivata, puntuale, anzi tempestiva. Si diceva che era stato preso nota dell’indicazione e che si sarebbe provveduto.Certo nulla si dice sui tempi di intervento. E il rischio è ancora una volta che quella parte di via Cavalesine rimanga in queste condizioni, che, si nota chiaramente, hanno una lunghissima storia di cattiva manutenzione e incuria.

Bianca Bardi
Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati