SAN MARTINO-RESINELLI:
LO INVESTE MASSO DA 200 KG, LECCHESE RIMANE ILLESO

LECCO – Miracolato! Un 58enne colpito da un masso di ben di 200 chilogrammi sul sentiero dalla croce del Monte san Martino ai Resinelli, ma se l’è cavata. A tirarlo fuori dal guaio il Soccorso alpino e l’elisoccorso.

Un masso di circa 200 chilogrammi gli è finito addosso provocando solo alcune escoriazioni a un escursdionista di 58 anni. L’uomo è stato soccorso oggi, lunedì 27 maggio 2013, lungo il sentiero che va dalla Croce del monte san Martino verso i Resinelli. L’infortunio si è verificato intorno alle 11.30, a un’altitudine di circa 1000 metri, e subito è partita l’attivazione dei tecnici della XIX Delegazione Lariana del nSoccorso alpino. L’uomo si trovava lungo un tratto non ancora transitabile, la cui percorrenza vietata è segnalata sia all’inizio sia alla fine del percorso in questione.

Il masso si è staccato all’improvviso e lo ha incastrato contro la parete. Sul posto l’eliambulanza e cinque uomini della Stazione di Lecco del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). L’intervento si è concluso intorno alle 13.40.

 

 

Pubblicato in: Città, Ballabio, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .