L’OPINIONE, BARATELLI:
“DOVE METTIAMO I NO-VAX
NEL GRAFICO DI CIPOLLA?”

Il grafico, elaborato nel 1988 (quindi molto prima dei no-vax) da Carlo M. Cipolla nel suo libro “Allegro ma non troppo. Le leggi fondamentali della stupidità umana”, è semplice e geniale. Per indagare il comportamento umano, Cipolla individua due fattori da prendere in considerazione: danni o vantaggi che l’individuo procura a sé stesso; danni o vantaggi che l’individuo procura agli altri.

Mettendo il primo fattore sull’asse delle ascisse e il secondo sull’asse delle ordinate si ottengono quattro gruppi di persone…

>CONTINUA A LEGGERE su

L’opinione. Baratelli: “Dove mettiamo i no-vax nel grafico di Cipolla?”

 

 

Pubblicato in: Covid-19, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .