VACCINO E 5G. IRONIA
E BUONUMORE SMONTANO
LE TESI COMPLOTTISTE

SONDRIO – Armati di ironia e di tanto senso dell’umorismo Francesco Inzirillo e l’efficiente dottoressa Caramella hanno smontato le tesi complottiste cercando – allerta spoiler – senza trovarli i microchip iniettati insieme al vaccino contro il Covid-19. Inzirillo, infatti, è stato uno dei primi medici ad ottenere, domenica scorsa all’ospedale di Sondrio, una dose del farmaco.

> GUARDA IL VIDEO su

Vaccino e 5G. Ironia e buonumore smontano le tesi complottiste

 

 

 

Pubblicato in: Sanità, Covid-19 Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .