SCHIAFFEGGIA UN’INFERMIERA:
40ENNE IN AULA PER LESIONI

LECCO – Ha oltrepassato la catena di delimitazione ed è entrata in corsia violando il divieto di accesso fino alle 12. All’infermiera che ha cercato di bloccarla e di riportarla all’ingresso, ha risposto con insulti e, infine, appioppandole un bel ceffone.

È finita davanti al giudice per lesioni e interruzione di pubblico servizio A. B., 40 anni, residente in provincia di Lecco. Il fatto risale al 18 marzo 2018, la signora si era recata all’ospedale “A. Manzoni” per trovare un’anziana parente ricoverata in Ortopedia.

Martedì in aula sono stati sentiti gli i colleghi di A. G., l’infermiera colpita durante il servizio, alcuni pazienti e i carabinieri giunti sul posto poco dopo le 11. Il processo è stato aggiornato al 2 febbraio 2021.

 

Pubblicato in: Cronaca, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .