SCOMPARSO DA CUNEO A MARZO,
DANILO FERRERO, 45 ANNI,
POTREBBE ESSERE NEL LECCHESE

LECCO – Dal 12 marzo non si hanno notizie di Danilo Ferrero, muratore 43enne di Castagnito, in provincia di Cuneo. Non si esclude che possa trovarsi nel lecchese tanto che la famiglia ha fatto segnalazioni anche nelle province di Lecco, Como, Sondrio, Bergamo e Brescia.

Ferrero il 12 marzo era andato a sciare a Limone Piemonte e da lì non è più rientrato a casa. La sua auto è stata ritrovata a Vernante, sempre nel cuneese, e dentro vi erano portafogli e documenti, ma non il cellulare. Tuttavia risulta spento quindi inservibile per localizzarlo.

L’uomo è alto un metro e 68, ha gli occhi castani e aveva i capelli rasati. È scomparso in tenuta da sci – giacca a vento arancione con cappuccio, maglione in pile blu chiaro, pantaloni rossi. È abbronzato, magro, e ha un fisico da sportivo.

danilo ferrero chi, l'ha visto

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .