SICCITÀ, IL COMUNE DI LECCO
INVITA A NON SPRECARE ACQUA

LECCO – Considerato il periodo di siccità provocato dalla mancanza di precipitazioni per quasi tutto il periodo invernale, Lario Reti Holding ha riscontrato un calo delle portate delle sorgenti e del livello delle falde acquifere da cui attingono i pozzi. Se tale fenomeno dovesse protrarsi nel tempo, considerati anche i primi aumenti delle temperature, potrebbe comportare importanti fenomeni di carenza idrica.

Per preservare le attuali risorse in previsione dell’estate l’Amministrazione comunale di Lecco invita la cittadinanza a non sprecare acqua per attività non indispensabili (irrigazioni di giardini, orti e campi sportivi, aperture di fontane e lavatoi, riempimento di piscine).

Seguiranno aggiornamenti da parte di Lario Reti Holding in funzione dell’evolversi della situazione.

 

Pubblicato in: Ambiente, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .