SILEA, MACABRO RITROVAMENTO:
FRA LA SPAZZATURA SPUNTA
UN PITONE DI DUE METRI

PITONEVALMADRERA – Non deve essere stata una bella esperienza quella vissuta da un operatore di Silea quando, fra la spazzatura, ha visto comparire la testa di un pitone. Morto, certo, ma lo spavento deve essere stato comunque notevole.

La carcassa dell’animale era in un sacchetto biodegradabile proveniente da Torre de’ Busi e diretto al sito di compostaggio di Annone. Probabilmente insospettito dal peso non ordinario del sacchetto, l’operatore lo ha aperto per verificarne il contenuto… ed ecco comparire il pitone, lungo ben due metri.

Ulteriori dettagli su Il Giorno

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .