SOCCORSO ALPINO: SUPER LAVORO
TRA GRIGNA, CIVATE E VALSASSINA

soccorso-alpino-recupero-vertical

LECCO – Diversi interventi hanno impegnato per l’intera giornata di oggi, domenica 16 ottobre 2016, i tecnici della XIX Delegazione Lariana del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). La prima chiamata è giunta poco prima delle 10:00. Un alpinista di 43 anni di Cisano Bergamasco (BG) è caduto nella zona del Gruppo del Fungo, comune di Mandello del Lario, nella Grigna meridionale.

È scivolato per una decina di metri in un canale molto stretto e verticale, ha riportato traumi alla zona lombare e alla schiena. Una situazione critica e particolarmente complessa, sia per le condizioni dell’infortunato, sia per le caratteristiche morfologiche del posto. La Centrale del 118 ha inviato l’eliambulanza ed è stato richiesto anche l’intervento delle squadre territoriali, di turno al Centro del Bione. I tecnici hanno raggiunto l’uomo: accanto a loro era presente anche un medico rianimatore del CNSAS. Il ferito è stato stabilizzato e imbarellato. Con una fune guida è stato calato per una sessantina di metri, fino all’attacco del Fungo; una calata di altri 100 metri ha permesso di portarlo fuori dalle guglie per consentire all’elicottero di effettuare il recupero in sicurezza.

soccorso-alpino-jeep-boschi

Un altro intervento è stato compiuto a Civate. Una donna di 78 anni di Carate Brianza è scivolata in una scarpata ed è rimasta ferita a una caviglia, non riusciva a proseguire. I soccorritori l’hanno portata all’ambulanza, per il trasferimento in ospedale.

Pochi minuti dopo, altra chiamata per un ragazzo di Monza di 25 anni, infortunatosi nella zona derviese del Monte Basso durante un’escursione, lungo una mulattiera. La frattura di una caviglia gli impediva di procedere in modo autonomo. Sul posto i tecnici del Soccorso alpino e l’eliambulanza. È stato portato in ospedale a Gravedona.

I tecnici stanno rientrando in questi istanti, dopo avere terminato le operazioni di soccorso e riportato a valle tutta l’attrezzatura utilizzata durante le operazioni.

elisoccorso-grignetta-bella

.

Pubblicato in: Montagna, Hinterland, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati