SOLDI PER LEVARE IL MALOCCHIO
MARITO E MOGLIE IN TRIBUNALE

tribunale lecco 11LECCO – Si sono divisi solo davanti al giudice. Perché sia nella vita sia nel lavoro sono sempre stati insieme. Si è conclusa ieri l’udienza preliminare davanti al giudice Massimo Mercaldo nei confronti di marito e moglie, entrambi cinquantenni, denunciati lo scorso novembre per aver truffato alcune persone facendo loro credere di far sparire il malocchio.

E così, come scritto su Il Giorno di oggi, lui, seguendo il consiglio del proprio avvocato, l’avvocato Graziana Gatti, ha deciso di patteggiare un anno e dieci mesi. La moglie invece andrà a processo: con l’aiuto dell’avvocato Vito Zotti tenterà di difendersi dalle accuse di truffa.

La coppia – secondo l’indagine della Mobile su un periodo compreso tra il 2012 e il 2013 – promettevano una svolta negli affetti o nel lavoro, in cambio chiedevano ai malcapitati di lasciare alcuni effetti personali: una collanina,un braccialetto, piuttosto che un anello. A loro dicevano di lasciarsi per essere sottoposti ai riti di purificazione togliendo il malocchio e promettendone la restituzione in cambio di un’offerta simbolica.

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati