SOSPETTE MOLESTIE SU MINORI,
PRIMA LE VOCI E SOLO DOPO
È ARRIVATA LA DENUNCIA.
I CC: “ATTENZIONE COI SOCIAL”

PEDOFILIA1LECCO – Finalmente, dopo tante voci (anche rischiose, come vedremo), arrivano chiarimenti – più che conferme – sui presunti casi di molestie che sarebbero state tentate da un soggetto segnalato in Valsassina.

La denuncia c’è stata e le indagini sono effettivamente in corso.
Con ritardo, però.

Come sottolineano i vertici lecchesi dell’Arma dei Carabinieri, contattati da Valsassinanews: “Prima di tutto va ricordato che davanti a casi di questo genere si deve immediatamente chiamare il 112 e segnalare l’accaduto. Qui purtroppo non è andata così…”

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

Pubblicato in: Città, Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .