SOTTOPASSO CHIUSO-RIVABELLA,
C’È LA FIRMA: TRA DUE ANNI
L’ATTESO TAGLIO DEL NASTRO

Sottopasso-Chiuso-in-tutti-i-sensiLECCO – Firmata oggi, venerdì 13 ottobre 2017, la lettera di intenti tra Comune di Lecco e Rete Ferroviaria Italiana Spa relativa alla realizzazione del sottopasso ciclopedonale di Rivabella.

Nel documento le parti convengono sulla disponibilità da parte di RFI a procedere alla progettazione, appalto e realizzazione dell’intervento. RFI si è quindi resa disponibile a svolgere la funzione di stazione appaltante per la progettazione e la realizzazione del sottopasso con un cronoprogramma che prevede l’approvazione del progetto di fattibilità entro fine marzo 2018 e il collaudo dell’opera entro fine 2019.

Una lettera di intenti era già stata sottoscritta nel maggio 2017 a seguito della richiesta da parte del Comune di Lecco di un milione di euro a Regione Lombardia. Tale importo era ricompreso tra le risorse del “Patto per la Lombardia” sottoscritto tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e Regione Lombardia per progetti di infrastrutture sul territorio provinciale.

“L’Amministrazione comunale ha preso l’impegno di provvedere al collegamento pedonale tra due aree urbane dello stesso quartiere attualmente tagliato in due dalla linea ferroviaria, con forte penalizzazione della collettività – commentano gli assessori del Comune di Lecco all’Urbanistica Gaia Bolognini e ai Lavori pubblici Corrado Valsecchi – Pertanto abbiamo deciso di garantire comunque l’integrale finanziamento dell’opera e, in attesa di ricevere da Regione la somma di un milione di euro, di iniziare ad anticipare parte della somma totale necessaria”.

 

Pubblicato in: Viabilità, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .